Alluvione/Toscana: il Consorzio di tutela del pecorino promuove un’iniziativa di solidarietà insieme alla Gdo

Firenze – “L’alluvione del 12 novembre 2012 che ha colpito il paese e le campagne di Albinia, in provincia di Grosseto, oltre ai danni subiti dalla popolazione e dalle aziende ha lasciato in noi un segno indelebile, sia per le persone che hanno perso la vita che, per la comunità che ha perso molti suoi punti di riferimento”. E’ questo l’incipt di una nota del Consorzio di tutela del pecorino toscano Dop, che ha lanciato l’iniziativa del ‘pecorino solidale’. L’obiettivo è di raccogliere fondi per  la ristrutturazione della scuola dell’Infanzia di Albinia, completamente danneggiata dall’alluvione. Le catene, che assieme ai caseifici soci del Consorzio hanno aderito all’iniziativa, sono: Carrefour, Co.Na.D. del Tirreno, Esselunga, Etruria Simply, Unicoop Firenze e Unicoop Tirreno. La vendita al pubblico di pecorino toscano stagionato, in porzioni da mezza forma sottovuoto, inizierà il prossimo 26 febbraio nei punti vendita di queste catene e proseguirà fino al 14 marzo, con una etichetta dedicata e con l’esposizione di locandine che evidenzieranno l’iniziativa.

(AR)


ARTICOLI CORRELATI