Assemblea annuale Assocaseari, ieri a Peschiera del Garda: mercato e normative al centro del dibattito

Peschiera del Garda (Vr) – Registri dematerializzati per burro e latte in polvere; borsa unica nazionale; decreto di sostegno alla filiera del latte. Sono questi i tre temi principali dell’azione di Assocaseari, l’Associazione italiana che raggruppa i commercianti di formaggi, in queste settimane e di cui si è parlato nel corso dell’Assemblea annuale, in scena ieri a Peschiera del Garda (Vr). Oltre a queste tematiche, nel corso dell’incontro il presidente, Gianni Brazzale (foto), ha relazionato gli associati anche sui dati di mercato emersi nell’ultimo vertice di Eucolait, l’associazione europea di cui Assocaseari fa parte, con previsioni piuttosto al ribasso in termini di prezzi e volumi di esportazioni. A conclusione dei lavori, Angelo Rossi, fondatore di Clal.it, ha analizzato alcuni specifici mercati, in particolare quello russo e quello cinese. Grande preoccupazione delle aziende, infine, proprio per le recenti notizie relative alla proroga di un anno dell’embargo russo sui prodotti alimentari europei, che sta fortemente penalizzando il settore caseario, anche in Italia.


ARTICOLI CORRELATI