Barilla emette negli Usa un nuovo bond da 185 milioni di dollari

Parma – Dal portale di TopLegal, magazine sul mercato legale, si apprende che Barilla, assistita dall’advisor White&Case, ha emesso sul mercato statunitense obbligazioni senior garantite per 185 milioni di dollari con scadenza ottobre 2027. I titoli, sottoscritti attraverso un collocamento privato indirizzato a investitori istituzionali negli Usa, sono stati emessi da Barilla Iniziative e garantiti dalla capogruppo. I rischi di cambio e di tasso d’interesse di tutti i prestiti obbligazionari sono stati coperti con contratti derivati cross currency and interest rate swap. Una nuova obbligazione in private placement, dunque, per l’azienda emiliana, che ha in circolazione altri cinque bond, per un totale di 442 milioni di dollari. Il primo a scadere, il prossimo dicembre, vale 92 milioni di dollari; seguono due da 75 milioni in scadenza a luglio 2018 e luglio 2021; uno da 50 milioni attivo fino a luglio 2023 e uno da 150 milioni fino a dicembre 2025.


ARTICOLI CORRELATI