Biologico in Italia: aziende dei settori lattiero caseario e pasta-riso a confronto nel workshop di B/Open

Milano – Presente e futuro del biologico in Italia. Questo il tema affrontato da alcuni protagonisti dei settori lattiero caseario e pasta-riso nella tavola rotonda in scena a Milano, nella sede di Promos. L’evento, organizzato da Veronafiere, dove dall’1 al 3 aprile si svolgerà B/Open, è stato moderato dal direttore di Alimentando, Angelo Frigerio. Alla prima sessione, dedicata al comparto lattiero caseario, hanno partecipato: Gabriele Menozzi (Armonie Alimentari), Alessio Martini (Corte Marchiorina), Armando Brusato (Guilde de Fromages), Antonello Santi (Lattebusche), Stefano Pezzini (Latteria San Pietro), Graziano Poggioli (Santa Rita Bio Caseificio Sociale 1964). A seguire, nel pomeriggio, gli interventi di Maurizio Spimpolo (Associazione Valli Grandi), Giovanni Sangalli (Consorzio produttori risone da risotto), Giovanni Battista Girolomoni (Girolomoni), Dino Massignani (Riserva San Massimo), Sergio Pavese (Vignola). Al termine di ciascuna delle due sessioni, il commento di Alessandro D’Elia, vicepresidente di Assocertbio.

In foto, da sinistra: Angelo Frigerio e Flavio Innocenzi, direttore generale Veronafiere


ARTICOLI CORRELATI