Brio case history di successo per il biologico: a Fico e al forum Legambiente, la testimonianza dell’azienda

Campagnola di Zevio (Vr) – Brio, azienda di primaria importanza nell’ortofrutta biologica, ha portato la sua testimonianza in due importanti appuntamenti per il settore. In occasione di “Conoscere il Biologico – Storie di successo del bio italiano”, evento andato in scena il 14 ottobre, a Bologna, presso Fico, Andrea Bertoldi, direttore affari generali, ha illustrato le filiere italiane, il sistema organizzativo e quello produttivo di una realtà che opera nel comparto da circa 30 anni, aggregando 443 aziende agricole biologiche su tutto il territorio nazionale, con una superficie coltivata pari a 1.690 ettari e una produzione annua di circa 45mila tonnellate. Di etica del cibo, invece, si è parlato al Forum Nazionale Agroecologia di Legambiente, tenutosi a Napoli il 15 ottobre, dove Brio ha promosso il progetto etico e solidale dell’Ananas Dolcetto del Togo a marchio Alce Nero come esempio virtuoso nel mondo della cooperazione internazionale e nel settore del bio.

In foto: Andrea Bertoldi, direttore affari generali Brio.


ARTICOLI CORRELATI