Consorzio prosciutto San Daniele (3)
Cichetti: “Il blocco argentino? Misura autarchica che non intacca il nostro business”

Milano – Il direttore del Consorzio del prosciutto di San Daniele, Mario Emilio Cichetti (nella foro) ha commentato ieri, nel corso di una conferenza stampa, il blocco delle importazioni di prosciutto da parte dell’Argentina: “Si tratta di un provvedimento del tutto inaspettato, che ricorda politiche autarchiche vecchie di 60 anni e si inserisce in un contesto di crisi. È grave dal punto di vista del principio, ma fortunatamente incide in modo relativo sul business. L’Argentina non è, infatti, tra i grandi importatori di prosciutto crudo. I consorzi del prosciutto di San Daniele e di Parma sono, comunque,Con già intervenuti presso i ministeri competenti e il ministro Catania ha già presentato un’istanza a livello comunitario. Probabilmente verranno attuate una serie di misure ritorsive sull’importazione di prodotti argentini, perché il Paese torni a rispettare le norme sul commercio internazionale”.


ARTICOLI CORRELATI