ESTERI
Peste suina africana (Asf): nuovi casi in Russia e Polonia

Mosca (Russia) – Nei giorni scorsi, secondo quanto riporta Unaitalia, le autorità russe hanno dato notizia di dieci nuovi focolai di peste suina africana (Asf). Di questi, nove sono stati segnalati in allevamenti suinicoli e in unità di cortile. In totale, su 16.398 suini presenti sono stati segnalati 514 casi. Gli allevamenti commerciali presenti a Lipetsk e Krasnodarskiy hanno riportato il maggior numero di casi, rispettivamente 311 e 67. Anche in Polonia, vicino alla città di Lublino, è stato rilevato un nuovo focolaio di ASF. Sui dieci maiali presenti nell’allevamento, sette sono risultati positivi. Tutti i suini sono stati distrutti per prevenire la diffusione dell’infezione.


ARTICOLI CORRELATI