ESTERI
Dino, in Polonia inaugurati 343 negozi nel 2021

Varsavia (Polonia) - Dino Polska, catena polacca dedicata ai beni di largo consumo, ha annunciato l’apertura di 343 nuovi negozi nel 2021, che si vanno ad aggiungere ai 255 inaugurati l’anno precedente, per un totale di 1.815 punti vendita. A riportarlo è l’ufficio Ice di Varsavia. Per quanto riguarda il numero dei negozi, Dino è

2022-01-05T16:30:23+02:005 Gennaio 2022 - 16:30|Categorie: Retail|Tag: , |

Polonia: il governo propone di azzerare l’Iva sui generi alimentari

Varsavia (Polonia) - A causa dell'elevata inflazione riscontrata in Polonia, il governo vorrebbe azzerare l'Iva sui generi alimentari di prima necessità, attualmente al 5%. La notizia è riportata dall'Agenzia Ive di Varsavia. Per poter procedere, è indispensabile il consenso della Commissione europea. Il governo polacco ha infatti presentato formalmente domanda a Bruxelles ed è in

2021-12-17T15:18:32+02:0017 Dicembre 2021 - 15:18|Categorie: in evidenza, Mercato|Tag: , , , |

ESTERI
Polonia, da gennaio 2022 aumenta l’accisa sugli alcolici

Varsavia (Polonia) - Secondo la legge appena firmata dal presidente polacco Andrzej Duda, a partire dal 1° gennaio 2022 nel Paese entrerà in vigore un giro di rincari nelle aliquote sugli alcolici, come alcol etilico, birra, vino, bevande fermentate e prodotti intermedi. A riportarlo è l’ufficio Ice di Varsavia, che spiega le novità introdotte dalla

2021-12-17T10:50:43+02:0016 Dicembre 2021 - 09:36|Categorie: Beverage, Vini|Tag: , , |

ESTERI
Polonia, +36% nei prezzi delle bevande zuccherate. Vendite giù del 20% da inizio 2021

Varsavia (Polonia) – Secondo quanto rilevato dall’Ice, in Polonia si fanno sentire gli effetti della tassa sulle bibite zuccherate, entrata in vigore dall'inizio di gennaio 2021. La nuova imposta, che colpisce le bevande analcoliche con aggiunta di zuccheri, dolcificanti e caffeina o taurina, avrebbe infatti provocato un aumento pari al 36% nel prezzo di tali

2021-10-19T09:50:15+02:0019 Ottobre 2021 - 10:00|Categorie: Beverage|Tag: , , , |

Peste suina: Germania e Polonia a confronto per ampliare il corridoio sul confine

Berlino (Germania) - Si accende il confronto tra Germania e Polonia sulla peste suina africana. In particolare, il segretario di Stato del ministero dell'Alimentazione e dell'Agricoltura tedesco, Beate Kasch, si è recato a Bruxelles per discutere con il vice direttore generale per la salute e la sicurezza alimentare, Claire Bury, e con le autorità polacche

2021-09-30T14:38:17+02:0030 Settembre 2021 - 14:37|Categorie: Carni, Salumi|Tag: , , |

Focolaio di peste suina in Polonia

Gnuszyn (Polonia) - Le autorità sanitarie polacche hanno confermato un focolaio di peste suina africana nelle vicinanze della città di Gnuszyn (comune di Chrzypsko Wielkie, distretto di Międzychód). Il focolaio è nella zona con circa 3mila suini domestici. I servizi veterinari del distretto hanno attuato tutte le misure necessarie a isolare l'epidemia e limitare la

2021-06-09T09:21:53+02:009 Giugno 2021 - 09:21|Categorie: Carni, in evidenza, Salumi|Tag: , |

Peste suina: calano i casi in Europa nel primo trimestre

Bruxelles (Belgio) - I dati più recenti sulla peste suina africana (Psa) in Ue mostrano una diminuzione del numero totale di casi di malattia nei cinghiali durante il primo trimestre rispetto allo stesso periodo del 2020, come si legge su 3tre3.it. Con un totale di 4.158 casi tra gennaio-marzo 2021 rispetto ai 4.409 di gennaio-marzo 2020.

2021-04-16T15:56:48+02:0016 Aprile 2021 - 10:39|Categorie: Carni, in evidenza, Salumi|Tag: , , , , |

Polonia: entra in vigore la tassa sulle bibite zuccherate

Varsavia (Polonia) – In Polonia è entrata in vigore, il primo gennaio scorso, una nuova imposta sulle bevande che contengono zucchero, dolcificanti o sostanze attive come la caffeina e la taurina. A renderlo noto è l’ufficio Ice di Varsavia. La tassa, il cui importo dipenderà dalla quantità di zuccheri contenuti nella bevanda, comprende una parte

2021-01-11T09:08:20+02:0011 Gennaio 2021 - 09:08|Categorie: Beverage|Tag: , , , |

Polonia: introdotta nuova imposta sugli alcolici in recipienti inferiori a 300 ml

Varsavia (Polonia) – In Polonia è in vigore dal primo gennaio 2021 una nuova tassa sugli alcolici venduti in recipienti inferiori a 300 ml. A comunicarlo l’ufficio Ice di Varsavia. L’imposta riguarda principalmente la vodka, anche aromatizzata (che in Polonia si vende in confezioni da 100 e 200 ml), ma anche le bottiglie di vino

2021-01-08T17:16:28+02:008 Gennaio 2021 - 17:16|Categorie: Beverage|Tag: , , |

Polonia: nuova imposta sulle vendite al dettaglio

Varsavia (Polonia) - Il 1 gennaio 2021 è entrata in vigore una nuova imposta sulle vendite al dettaglio in Polonia. Lo riporta una nota dell'agenzia Ice di Varsavia. Come spiega il ministero delle Finanze polacco, l'imposta sul commercio verrà versata mensilmente e il primo pagamento - per gennaio - dovrebbe essere effettuato entro il 25

2021-01-07T15:27:03+02:007 Gennaio 2021 - 15:27|Categorie: Retail|Tag: , , , |

Polonia: l’Italia si conferma primo fornitore di vini

Roma – L’Ice, agenzia per la promozione all'estero e l'internazionalizzazione delle imprese italiane, fa sapere che l’Italia che si conferma il primo fornitore di vini in Polonia, con quota di mercato del 25,7% e valore delle esportazioni pari a 85,6 milioni di euro. Al secondo posto si posizionano gli Stati Uniti (con quota di mercato

2020-12-30T11:11:41+02:0030 Dicembre 2020 - 11:11|Categorie: Vini|Tag: , , , , |

Epta acquisisce Linus Eco e cresce in Polonia

Milano - Epta annuncia l’acquisizione di Linus Eco in Polonia, storico partner del Gruppo attivo nella progettazione, installazione e assistenza post vendita di sistemi di refrigerazione - anche a refrigerante naturale Co2 - per il segmento food retail con sede a a Bosutów, nel distretto di Cracovia. L’operazione si configura come il passo successivo alla

2019-12-06T12:23:22+02:006 Dicembre 2019 - 13:00|Categorie: Tecnologie|Tag: , , , |
Torna in cima