ESTERI
Polonia, +36% nei prezzi delle bevande zuccherate. Vendite giù del 20% da inizio 2021

Varsavia (Polonia) – Secondo quanto rilevato dall’Ice, in Polonia si fanno sentire gli effetti della tassa sulle bibite zuccherate, entrata in vigore dall'inizio di gennaio 2021. La nuova imposta, che colpisce le bevande analcoliche con aggiunta di zuccheri, dolcificanti e caffeina o taurina, avrebbe infatti provocato un aumento pari al 36% nel prezzo di tali

2021-10-19T09:50:15+01:0019 Ottobre 2021 - 10:00|Categorie: Beverage|Tag: , , , |

Plastic tax: il ‘Dl Sostegni’ non include il rinvio

Roma - Non c’è traccia di rinvio per la tanto discussa plastic tax all'interno del 'Dl Sostegni', approvato il 19 marzo dal Consiglio dei Ministri. Il Decreto 'Misure urgenti in materia di sostegno alle imprese e agli operatori economici, di lavoro, salute e servizi territoriali, connesse all'emergenza da covid 19', non contiene nemmeno la voce

2021-03-22T17:04:49+01:0022 Marzo 2021 - 15:42|Categorie: in evidenza, Mercato, Tecnologie|Tag: , , , , , , |

Germania: proposta una tassa sui prodotti di origine animale

Berlino (Germania) - A pochi mesi dalle elezioni, previste il 26 settembre, socialdemocratici e cristiano democratici tedeschi propongono una tassa sui prodotti di origine animale. Colpirebbe carne, latte, formaggi, burro, uova. Da quanto si apprende, si tratta di 40 centesimi di euro al Kg per la carne, due centesimi per ogni litro di latte, 15

2021-03-04T09:46:30+01:004 Marzo 2021 - 09:46|Categorie: Carni, Formaggi|Tag: , , , , , |

Polonia: entra in vigore la tassa sulle bibite zuccherate

Varsavia (Polonia) – In Polonia è entrata in vigore, il primo gennaio scorso, una nuova imposta sulle bevande che contengono zucchero, dolcificanti o sostanze attive come la caffeina e la taurina. A renderlo noto è l’ufficio Ice di Varsavia. La tassa, il cui importo dipenderà dalla quantità di zuccheri contenuti nella bevanda, comprende una parte

2021-01-11T09:08:20+01:0011 Gennaio 2021 - 09:08|Categorie: Beverage|Tag: , , , |

Polonia: introdotta nuova imposta sugli alcolici in recipienti inferiori a 300 ml

Varsavia (Polonia) – In Polonia è in vigore dal primo gennaio 2021 una nuova tassa sugli alcolici venduti in recipienti inferiori a 300 ml. A comunicarlo l’ufficio Ice di Varsavia. L’imposta riguarda principalmente la vodka, anche aromatizzata (che in Polonia si vende in confezioni da 100 e 200 ml), ma anche le bottiglie di vino

2021-01-08T17:16:28+01:008 Gennaio 2021 - 17:16|Categorie: Beverage|Tag: , , |

Ue: al vaglio della Commissione l’introduzione di una tassa sulla plastica

Bruxelles (Belgio) – Una tassa sulla plastica per trovare nuove risorse da destinare al bilancio europeo. La proposta sarà presentata la prossima settimana dalla Commissione Ue, come ha annunciato il commissario al Bilancio Gunter Oettinger, che ha anche sottolineato: “Dal 1° gennaio la Cina ha chiuso il mercato, non prende più plastica da riciclare”, mentre

2018-01-11T10:59:18+01:0011 Gennaio 2018 - 10:59|Categorie: Mercato, Tecnologie|Tag: , , |

ESTERI
Londra: in arrivo una tassa da 25 cents sui bicchieri monouso da caffè?

Londra (Uk) - Il governo inglese sta valutando la possibilità di introdurre una tassa sui bicchieri monouso da caffè. Pare infatti che siano oltre 500mila le ‘tazzine’ usa e getta che finiscono ogni giorno nell’immondizia. Per un totale di 2,5 miliardi l’anno, pari a 30mila tonnellate, di cui solo lo 0,25% è riciclato. La proposta

2018-01-09T09:07:22+01:009 Gennaio 2018 - 10:01|Categorie: Tecnologie|Tag: , |

Regno Unito: in vigore dal 2018 una nuova tassa sulle bibite zuccherate

Londra (Uk) - 18 pence (21 centesimi di euro) in più al litro per le bevande con concentrazione di zucchero superiore a cinque grammi per 100 ml e 24 pence (28 centesimi) per quelle con otto o più grammi ogni 100 ml. Esenti, invece, le bevande con una concentrazione di zuccheri di cinque grammi ogni

2017-03-10T16:41:07+01:0010 Marzo 2017 - 16:41|Categorie: Mercato|Tag: , , , |

ESTERI
Il governo inglese dice no a una nuova tassa sulle bevande zuccherate

Londra (Uk) - “Il governo inglese non ha alcuna intenzione di imporre una tassa sulla vendita di bevande zuccherate”, si legge in un comunicato del ministero inglese della Sanità. “Il governo si è infatti impegnato a non introdurre alcuna nuova tassa per evitare un aumento del costo della vita e per stimolare la produttività e la

2015-09-23T08:55:13+01:0023 Settembre 2015 - 08:55|Categorie: Mercato|Tag: , , |

ESTERI
In Brasile aumenta l’imposta federale su vino e alcolici

Brasilia (Brasile) – Dal 10 dicembre, in Brasile, annunciato un aumento dell’imposta federale Ipi (Imposto sobre produtos industrializados) su alcune bevande alcoliche, sia di produzione dello stato sudamericano sia d’importazione. Lo conferma Il Corriere Vinicolo, citando Dilma Rousseff, presidente del paese. Il governo di Brasilia ha reso noti ufficialmente il 31 agosto sul Diário Oficial da União,

2015-09-08T14:23:17+01:008 Settembre 2015 - 14:23|Categorie: Vini|Tag: , , , , , |
Torna in cima