ESTERI
Belgio, calano le vendite di frutta e verdura

Bruxelles (Belgio) – Nel 2018, secondo i dati diffusi da Ice Bruxelles, i consumatori belgi hanno acquistato in media 37 kg di verdure fresche e 45 kg di frutta fresca, numeri in calo rispettivamente del 2% e del 5% rispetto all’anno precedente. Nel Paese il valore complessivo della spesa per la frutta è aumentato dell’1%, fondamentalmente a causa dell’aumento dei prezzi medi al dettaglio. Le verdure più acquistate sono state i pomodori seguiti le carote, mentre, per quanto riguarda la frutta, la banana è stato il frutto più consumato, seguito dalle mele, che continuano a perdere quote di mercato, anche a causa della raccolta modesta dell’ultimo anno.


ARTICOLI CORRELATI