Granarolo introduce le bottiglie con il 20% di plastica riciclata

Bologna – Dal mese di marzo, Granarolo introduce sul mercato le prime bottiglie per latte Uht a lunga conservazione con una percentuale di Pet riciclato del 20%. Percentuale che, a partire dal secondo trimestre del 2019, salirà al 25%. Il processo prevede il riutilizzo delle bottiglie di latte in Pet recuperate dalla raccolta differenziata che, dopo una selezione e smaltimento, vengono igienizzate e trasformate in nuove bottiglie. Le referenze coinvolte sono tre: Latte Uht a lunga conservazione intero da Latte per l’Alta Qualità; Latte Uht a lunga conservazione parzialmente scremato Piacere Leggero; Latte Uht a lunga conservazione scremato. “Oggi lanciamo sul mercato la prima bottiglia di latte con plastica riciclata, ma altri lanci di bottiglie nel 2019 ci permetteranno di ridurre il consumo di risorse non rinnovabili per un totale di 664 ton. di plastica con un ulteriore risparmio di 54,5 CO2 eq..”, commenta Granarolo Gianpiero Calzolari, presidente di Granarolo. “Questa è la prima di una serie di importanti iniziative che ci vedranno lavorare anche al fianco di Conai e CoriPet”.


ARTICOLI CORRELATI