La Montina entra nel network VedoGreen e punta su bio ed export

Monticelli Brusati (Bs) – La Montina, cantina della Franciacorta fondata nel 1987 da Vittorio, Giancarlo e Alberto Bozza, annuncia la sua entrata nel network VedoGreen, società del Gruppo Ir Top, partner equity markets di Borsa italiana – Lseg, specializzata nella finanza per le aziende green. Presentato il nuovo progetto di sviluppo strategico, che si basa su produzione biologica e internazionalizzazione. “La nostra azienda è oggi pronta per un salto dimensionale e per affermare nel mondo il Franciacorta made in La Montina. L’obiettivo per il 2018 è rappresentato da oltre 500 mila bottiglie vendute con una quota di export del 30% rispetto all’11% del 2014. I nostri principali paesi target sono Messico, Hong Kong, Giappone, Svizzera e UK”, spiega Michele Bozza, marketing ed export manager di La Montina. Nel 2014, l’azienda ha venduto circa 300mila bottiglie e realizzato un fatturato attorno ai tre milioni di euro. Nel 2015, La Montina ha completato la trasformazione dei vigneti in biologico: la prima vendemmia 100% bio sarà nel 2016, per una produzione stimata di 250mila bottiglie che andranno sul mercato a partire dal 2018.