Latte: dal Mipaaf 10 milioni di euro agli allevatori per ridurre la produzione

Roma – Il Consiglio dei ministri ha approvato ieri lo stanziamento di 10 milioni di euro, da destinare agli allevatori, per ridurre la produzione di latte. Con il decreto si stabilisce, infatti, il finanziamento diretto di accordi volontari di programmazione della produzione di latte. Una misura, spiega la nota del Mipaaf, consentita dall’Unione europea nel contesto della crisi che sta attraversando il settore. Il fondo di 10 milioni di euro servirà quindi a supportare i produttori che abbiano scelto di attuare misure di programmazione produttiva, tutelando in maniera più efficace il loro reddito. Sempre nello stesso decreto è contenuto un finanziamento del Fondo nazionale indigenti, pari ad altri 10 milioni di euro, che verranno utilizzati per l’acquisto di latte crudo da trasformare in Uht e distribuire ai più bisognosi.


ARTICOLI CORRELATI