Latteria Soresina investirà 13 milioni di euro per l’ampliamento di tre stabilimenti produttivi

Soresina (Cr) – Latteria Soresina investirà 13 milioni di euro nell’ambito del Psr (Programma di sviluppo rurale), settore agroalimentare, di cui circa il 30% finanziato. Il progetto, denominato “Prodotti di qualità basati sull’uso consapevole delle risorse”, presentato nel dicembre 2017, riguarda prevalentemente due eccellenze di Latteria Soresina: il Grana Padano e il burro. I fondi della Regione Lombardia saranno impiegati per l’ampliamento di tre stabilimenti produttivi: a Soresina (Cr), con l’installazione di linee burro, compreso il confezionamento; a Chiari (Bs), con l’allestimento di un nuovo reparto di produzione di Grana Padano; a Piadena (Cr), con l’installazione di un impianto di concentrazione del siero. Saranno inoltre potenziate le attività zootecniche delle aziende agricole impegnate nella produzione di latte. Il Gruppo, con le sue oltre 200 stalle, copre l’11% della produzione di latte in Lombardia (quasi il 5% del latte nazionale), e realizza 540mila forme annue di Grana Padano, con un caveau del valore di oltre 130 milioni di euro.


ARTICOLI CORRELATI