Parmalat: investimenti per sei milioni di euro in Sicilia, nei prossimi tre anni

Palermo – Nuovi investimenti per sei milioni di euro in Sicilia, regione che si conferma strategia per Parmalat. A dare notizie degli stanziamenti è il direttore generale dell’azienda, Giovanni Pomella, in una intervista rilasciata al quotidiano La Sicilia. “Siamo presenti in Regione da oltre 60 anni con Sole, uno dei nostri marchi “gioiello” in Italia. Il latte che utilizziamo viene acquisito esclusivamente da produttori siciliani e la lavorazione, tutta locale, avviene in due stabilimenti: uno a Ragusa, specializzato nella produzione dei derivati del latte, e l’altro a Catania, per latte fresco e Uht e panna”. Parmalat in Sicilia produce circa 4mila tonnellate di formaggi, acquistando il 50% del latte prodotto sull’isola e l’80% di quello delle sole provincie di Ragusa e Siracusa. Dal 2011, con l’ingresso del Gruppo Lactalis, l’azienda ha aumentato i volumi di raccolta, passando da circa 60 a oltre 90 milioni di litri nel 2017, incrementando così le produzioni con latte siciliano. Conclude Pomella: “Stiamo lavorando per accrescere la capacità produttiva, in particolare nello stabilimento di Catania, con investimenti per circa sei milioni di euro in tre anni. E non escludiamo la possibilità di aumentare l’occupazione in funzione dell’andamento dei volumi”.


ARTICOLI CORRELATI