Puglia Sapori: primo quadrimestre 2019 da crescita record (+20%)

Conversano (Ba) – Un avvio di 2019 all’insegna della crescita per Puglia Sapori. Con la realtà pugliese che ha chiuso il primo quadrimestre registrando un +20% nelle vendite rispetto allo stesso periodo del 2018. L’azienda di Conversano (Ba) si conferma uno dei maggiori player di mercato per quanto riguarda la produzione di taralli e tarallini, il suo core business, e di snack salati. Il trend positivo, è spiegato in una nota, è frutto di una voglia d’innovare e rinnovarsi che ha portato Puglia Sapori a rappresentare una delle poche realtà italiane in grado di offrire tre gamme di snack salati senza lievito, Vegan friendly e privi di olio di palma: si tratta della linea convenzionale, di quella biologica e di quella senza glutine, alla cui produzione l’azienda ha dedicato un intero stabilimento per evitare ogni rischio di cross-contamination. A fronte di una Private label arrivata a incidere per il 15% sul fatturato aziendale a valore, Puglia Sapori si conferma anche tra i protagonisti assoluti del canale Gd e Do, dove è ormai presente, anche con una vasta offerta a marchio proprio, nelle più importanti insegne a livello internazionale. A tal proposito, di particolare rilevanza è il recente inserimento dei tarallini Puglia Sapori nel punto vendita Eataly alle Galeries Lafayette di Parigi. Dopo il restyling che ha coinvolto il formato multipack, tra i progetti annunciati per il futuro, a spiccare le nuove linee gourmet, che dona al classico tarallino un appeal più ricercato, e salutistica, pensata per andare incontro ai consumatori che seguono un’alimentazione funzionale.


ARTICOLI CORRELATI