Un’annata di successo per Pasqua Vigneti e Cantine: incetta di premi nel 2017

Verona – Gambero Rosso, Robert Parker, Decanter, Iwc, Bibenda e il Merano WineFestival: sono solo alcuni tra i riconoscimenti ricevuti, in questi ultimi mesi, dalle etichette Pasqua presentate all’ultima edizione di Vinitaly. All’Amarone Famiglia Pasqua annata 2013 sono stati assegnati i Tre Bicchieri da Gambero Rosso e 91 punti dal noto critico Robert Parker, mentre la riserva 2006 dello stesso vino ha ottenuto 94 punti da Parker ed è stato indicato come miglior rosso italiano e miglior Amarone all’International Wine Challange di Londra dello scorso anno. Anche un altro Amarone, il Mai Dire Mai 2010, ha ottenuto ottimi punteggi: come il bollino Gold al Merano WineFestival, che lo ha indicato come prodotto di eccellenza superiore. Infine, Bibenda ha premiato con il massimo riconoscimento dei 5 grappoli altre due etichette top della Famiglia Pasqua: l’Amarone Cecilia Beretta Terre di Cariano Riserva 2012 e l’Amarone Villa Borghetti 2014. Tra le eccellenze, s’inscrivono anche il PassioneSentimento bianco, il vino dedicato alla città di Verona, e il nuovo rosé 11 Minutes: in Europa, Decanter ha assegnato 91 punti ad entrambi. “I premi e gli ottimi punteggi sono uno stimolo per fare sempre meglio”, commenta Riccardo Pasqua, amministratore delegato. “L’eccellenza si costruisce con l’impegno quotidiano di una squadra che guarda nella stessa direzione. Sono orgoglioso del mio gruppo di lavoro under 40”.