Vendite record nel 2019 per i formaggi stagionati italiani

Milano – Vendite da record per i formaggi stagionati italiani nel 2019. Secondo i dati raccolti da Assolatte, sulla base delle elaborazioni Iri sul totale della Gdo italiana, le vendite di Grana Padano Dop, Parmigiano Reggiano Dop, Pecorini e formaggi stagionati nazionali sono aumentate del 4,4% a volume rispetto ai 12 mesi precedenti, arrivando a sfiorare le 36mila tonnellate. Cresce anche la performance a valore: +5,7% sull’anno mobile precedente, sfiorando i 550 milioni di euro di giro d’affari nella GD. Nel dettaglio, è aumentata soprattutto la vendita dei grattugiati (che traina con il 69,4% di quota sul totale e il 64,8% di quota sul giro d’affari), con una crescita del 3,7% a valore e del 2,3% a volume. Ottimi risultati anche per il formaggio in scaglie, cresciuto nel volume del 15,3% e in pezzi (+11,8%). A livello geografico, Assolatte ha rilevato che il mercato è fortemente concentrato in Piemonte, Valle d’Aosta, Liguria e Lombardia con quasi il 42% delle vendite di formaggi duri. Fanalino di coda è il Sud, dove vengono realizzate solo il 13% circa delle vendite.


ARTICOLI CORRELATI