Ahold Delhaize: obiettivo ortofrutta bio ‘plastic free’ entro la fine del 2021

2021-02-09T15:58:29+02:009 Febbraio 2021 - 15:58|Categorie: Bio, Ortofrutta, Tecnologie|Tag: , , |

Zaandam (Belgio) – L’insegna della Gdo belga Ahold Delhaize fa sapere che entro la fine del 2021 tutta la gamma di ortofrutta biologica (un totale di 140 referenze) sarà plastic free. Un progetto avviato nel 2017 che, accanto all’uso di carta e cartone, prevede il ricorso a una tecnologia denominata ‘laser labelling’, ovvero un laser ad alta precisione che marchia direttamente la buccia dei prodotti, senza l’uso di inchiostro. Una tecnologia di etichettatura laser prodotta dalla spagnola Laser Food e applicabile con successo a svariate tipologie di frutta e verdura. Il suo impiego, insieme a quello di packaging alternativi e più sostenibili, contribuirà a far risparmiare all’insegna circa 92 tonnellate di materiale plastico da imballaggio l’anno. Il progetto è parte di un piano di sostenibilità ambizioso presentato da Ahold Delhaize nel 2019 e focalizzato sulla la riduzione degli sprechi – sia alimentari che di materiali – per diventare un’azienda a zero emissioni di Co2.

Torna in cima