Consorzio Pecorino Romano Dop: Riccardo Pastore è il primo direttore

2022-11-09T12:30:58+01:009 Novembre 2022 - 12:28|Categorie: Formaggi, in evidenza|Tag: , , , |

Macomer (Nu) – Riccardo Pastore, medico veterinario 59enne, è il primo direttore del Consorzio di tutela del Pecorino Romano Dop. Il neodirettore, di origine venete, ha sviluppato il suo percorso professionale all’interno dell’industria alimentare, con funzioni commerciali verso mercati nazionali ed esteri, maturando due decenni di esperienza nel mondo della Gdo. Il compito del nuovo direttore sarà quello di promuovere la cultura distintiva del Pecorino Romano Dop, rafforzandone tutela, posizionamento e valorizzazione internazionale. “Ringrazio il Consorzio per la fiducia nei miei confronti, per me è un onore ricoprire, per primo, un ruolo così importante nella storia di un Consorzio”, sottolinea Pastore. Il presidente del Consorzio, Gianni Maoddi, spiega la scelta fatta: “Negli ultimi anni la nostra realtà è cresciuta moltissimo, e dunque abbiamo deciso di dotarci, dopo 43 anni, di una figura ormai necessaria e presente in tutti i grandi Consorzi”. Maoddi aggiunge: “L’obiettivo comune è ora certamente quello di rendere il Consorzio più moderno e dinamico, a vantaggio dell’intera filiera”.

Rimani aggiornato sulle ultime novità del settore lattiero caseario!

Torna in cima