Cun suino vivo: seconda forbice consecutiva. Pesante Dop a 1,892/1,902 euro/kg (-10,5% da inizio aprile)

2024-06-13T15:43:06+02:0013 Giugno 2024 - 15:43|Categorie: Carni, in evidenza, Salumi|Tag: |

Parma – Alla Cun odierna sul suino vivo arriva anche la seconda forbice consecutiva, una delle poche combinazioni che ancora non si erano verificate nel nevrotico mercato tra allevatori e macellatori. A un’analisi esterna sembra un cervellotico stratagemma per poter scrivere a bollettino “tendenzialmente stabile’. In realtà viene confermato un trend al ribasso, visto che il vertice alto della forbice perde 7 centesimi (non abbastanza per scendere sotto gli 1,90 euro) e quello basso solo 3. Per una volta, gli stessi centesimi vengono persi anche dal circuito non Dop. Le nuove quotazioni sono quindi 1,892/1,902 euro/kg per il pesante Dop, 1,832/1,842 euro/kg per il Dop inferiore ai 160 kg e 1,654/1,664 euro/kg per il non tutelato.

In termini di prezzi medi, possiamo stimare a 1,897 euro/kg il valore del suino pesante Dop, quindi 5 centesimi in meno di settimana scorsa (la variazione massima consentita). Sono 22,3 (il 10,5%) i centesimi persi dal suino nazionale di riferimento da inizio aprile).
Torna in cima