Il fondo americano Carlyle pronto a cedere il gruppo Irca

2021-12-09T15:19:20+02:009 Dicembre 2021 - 15:19|Categorie: Dolci&Salati|Tag: , , , , |

Gallarate (Va) – Il gruppo finanziario statunitense Carlyle valuta la cessione dell’Irca di Gallarate, realtà attiva nella produzione b2b di cioccolato, creme, ingredienti e prodotti semilavorati per pasticceria, panificazione e gelateria. Secondo quanto riferisce Il Sole 24 Ore, già prima di Natale Carlyle potrebbe affidare a una banca d’affari un incarico per la vendita della controllata. Fondata nel 1919 dalla famiglia Nobili, Irca possiede un portfolio di 3mila referenze ed è attiva in 90 Paesi. Negli ultimi trimestri, ha archiviato risultati in crescita: il gruppo prevede di chiudere l’anno con un fatturato superiore ai 365 milioni di euro, oltre il 10% in più rispetto al 2019, e si aspetta un incremento in doppia cifra anche per il 2022. L’azienda di Gallarate era stata acquisita dal fondo americano nel 2017 per la cifra di 520 milioni di euro e attualmente opera con tre siti produttivi in Italia e tre internazionali, situati in Belgio, Vietnam e Stati Uniti. Quest’ultimo, in particolare, rappresenta il secondo mercato dopo l’Italia, per un fatturato di circa 42 milioni.

Torna in cima