Italmobiliare entra nell’e-commerce di vino: rilevato il 60% di Callmewine

2020-12-04T15:45:35+02:004 Dicembre 2020 - 15:45|Categorie: Vini|Tag: , , , |

Milano – Italmobiliare, la holding di investimento quotata al segmento Star di Borsa Italiana e controllata dalla famiglia Pesenti, ha acquistato il 60% dell’e-commerce di vini e distillati Callmewine. L’operazione, valutata in 13 milioni di euro, è stata condotta parte in aumento di capitale e parte in acquisto di quote dal fondatore, Paolo Zanetti. Callmewine è una piattaforma di e-commerce specializzata in vini, birre e distillati attiva dal 2010. Conta un catalogo di circa 10mila referenze e punta a chiudere il 2020 con una fatturato di 12,5 milioni di euro circa, a +95% sul 2019. “Callmewine rappresenta una realtà in forte sviluppo che ha saputo anticipare alcuni dei trend di questo ultimo periodo, come l’aumentato grado di digitalizzazione dei consumatori e la maggiore propensione all’acquisto online”, evidenzia il consigliere delegato di Italmobiliare, Carlo Pesenti. “Si tratta di fenomeni già presenti e destinati a consolidarsi, anche in un quadro non condizionato dai vincoli imposti dalla situazione attuale. La presenza di Italmobiliare consentirà di valorizzare al meglio importanti leve di crescita non ancora sfruttate”.

Torna in cima