La carne plant-based conquista il mercato cinese

2021-09-15T11:03:09+02:0015 Settembre 2021 - 10:56|Categorie: Carni, in evidenza|Tag: , |

Shanghai (Cina) – In Cina sta aumentando l’interesse per le alternative alla carne a base vegetale. Secondo un’analisi condotta da Rabobank, si tratterebbe infatti di un settore in grande espansione. “Il mercato delle alternative vegetali alla carne (che comprende sia il tofu tradizionale che la carne plant based), dovrebbe crescere a un Cagr (Compound annual growth rate, tasso annuo di crescita composto, ndr) dal 5,4% al 9,4% tra il 2021 e il 2030, passando da 17 a 24 miliardi di dollari nel 2030”, sottolinea Michelle Huang, Rabobank Analyst – Consumer Foods. “Il mercato della carne finta, in particolare, passerà da 2,1 miliardi di dollari a 9 miliardi di dollari nel 2030, con una crescita a valore dal 54% all’81% (Cagr)”.

Torna in cima