La Doria nel mirino di Investindustrial (2). Il commento del presidente Antonio Ferraioli

2021-09-27T11:52:55+02:0027 Settembre 2021 - 11:52|Categorie: Grocery, in evidenza, Ortofrutta|Tag: , , |

Angri (Sa) – In un comunicato stampa ufficiale, Antonio Ferraioli, presidente di La Doria, commenta le ultime voci circa la cessione del 63% del capitale del Gruppo a Investindustrial (leggi qui). “Confido che gli accordi con Investindustrial possano chiudersi entro il periodo di esclusiva e comunque a breve. L’operazione garantirebbe infatti una grande opportunità per la Società e i suoi dipendenti, con una nuova fase tutta improntata alla crescita ulteriore”, spiega Ferraioli. “La Doria ha avuto negli ultimi 40 anni una crescita continua e impetuosa diventando leader a livello europeo nei propri segmenti di mercato. L’auspicato ingresso di Investindustrial rientra nella nostra strategia di sviluppo e consentirebbe alla Società di espandere ulteriormente il suo raggio di attività per candidarsi a divenire una piattaforma di aggregazione del settore in cui opera. Sono molto soddisfatto di questa nuova prospettiva con un partner che si pone obiettivi molto ambiziosi garantendo al tempo stesso continuità al management (anche per quanto riguarda il mio ruolo di amministratore delegato) e stabilità ai dipendenti tutti. La Famiglia Ferraioli crede fermamente nelle potenzialità del Gruppo e continuerà a essere coinvolta attivamente nella gestione della Società. Lo dimostra il fatto che, anche a esito dell’operazione, alcuni degli attuali soci manterranno una quota di partecipazione rilevante”. La Doria ha archiviato il 2020 con un fatturato di 848,1 milioni di euro, di cui il 97% generato attraverso il segmento private label.

Torna in cima