La pressione di Pechino su Alibaba: venda i suoi media

2021-03-16T11:39:26+02:0016 Marzo 2021 - 11:39|Categorie: Mercato|Tag: , , , |

Pechino (Cina) – Il governo cinese starebbe facendo pressioni affinché Alibaba venda alcuni dei suoi media, incluso il South China Morning Post. Il Partito Comunista sarebbe infatti sempre più preoccupato della crescente influenza del colosso e-commerce sull’opinione pubblica nel Paese. A rivelarlo è Bloomberg, che riporta le informazioni fornite da una fonte vicina ai fatti. Il governo di Pechino non ha mancato di esprimere, già in numerose occasioni lo scorso anno, la propria diffidenza, che si è tradotta in un inasprimento dell’atteggiamento nei confronti di Jack Ma, patron di Alibaba. I timori non sarebbero esclusivamente legati all’influenza mediatica del gruppo, che possiede un nutrito portafoglio di media, tra giornali, produzioni televisive, social media e gruppi pubblicitari. Ma anche al ruolo che ha avuto in uno scandalo online che ha visto coinvolto uno dei suoi dirigenti.

Torna in cima