Latte, la cooperazione garantisce la tenuta dei prezzi

2020-12-09T10:29:30+01:009 Dicembre 2020 - 10:29|Categorie: Formaggi|Tag: , , , , |

Cremona – Grazie alla cooperazione, nel 2019, si è registrata una redistribuzione del valore aggiunto sul territorio pari a 178 milioni di euro in più. E’ quanto emerge dai dati presentati alle fiere zootecniche di Cremona durante il convegno online “Il sistema lattiero-caseario, il valore della cooperazione”. Le cooperative lattiero casearie, infatti, svolgono un ruolo di primo piano nella produzione e nella generazione di valore. La Lombardia da sola raccoglie il 44% del latte consegnato in tutta Italia. E le cooperative lombarde detengono e trasformano il 66% della produzione totale regionale (dati del 2019, che registrano un incremento di 5 punti percentuali rispetto al 2016). Il sistema cooperativo, inoltre, garantisce la tenuta dei prezzi del latte alla stalla, remunerato il 16% in più rispetto al prezzo medio della Lombardia e il 33% in più rispetto alla media Ue.

Torna in cima