Lo chef Antonino Cannavacciuolo testimonial del gorgonzola Dop fino al 2019

2017-02-10T11:38:22+01:0010 Febbraio 2017 - 11:38|Categorie: Formaggi|Tag: , , , , |

Novara – Antonino Cannavacciuolo (foto), popolare chef due stelle Michelin, sarà testimonial del Consorzio per la tutela del gorgonzola Dop fino al 2019. A darne notizia è il presidente dell’Ente, Renato Invernizzi, che commenta l’effetto traino del testimonial sul mercato interno ed estero del gorgonzola e il successo, sui social, delle ricette realizzate dallo chef. “Nel 2016, la produzione totale è aumentata dell’1,8%, per un totale di quasi 55mila tonnellate pari a oltre 4,5 milioni di forme. A fronte di un mercato nazionale stabile, ma con promettenti sbocchi nei piatti pronti, surgelati e pizze, registriamo un incremento dell’export del gorgonzola Dop verso la Germania, la Francia, ma anche il Far East: Corea, Vietnam, Thailandia, e Giappone. Il successo è frutto della presenza a Expo Milano, che ha proiettato la nostra immagine nel mondo e dello spot con lo chef Cannavacciuolo. Siamo cresciuti insieme, siamo quasi in simbiosi, e nel sito web del Consorzio alcune sue ricette vengono seguite per l’intera durata dei video-tutorial, anche otto minuti. A Cibus poi abbiamo registrato il grande appeal di Antonino con le donne, ed è per questo effetto-traino che gli abbiamo rinnovato il contratto per tre anni, fino al 2019”.

Torna in cima