Niente sandwich, siamo inglesi

2021-01-13T08:50:17+01:0013 Gennaio 2021 - 08:50|Categorie: in evidenza, Mercato|Tag: |

Londra (Uk) – Scene surreali, nei giorni scorsi, alla dogana olandese per chi arrivava dal Regno Unito. Protagonisti i doganieri dei Paesi Bassi che hanno fermato camionisti e automobilisti britannici appena sbarcati dai traghetti. Sequestrando pane, prosciutto e formaggio. Alcuni prodotti, infatti, non possono più entrare liberamente in Europa dalle 23 del 31 dicembre 2020, ovvero da quando è scoccata l’ora della Brexit. E di fronte alle resistenze dei cittadini britannici, si legge su Repubblica che gli agenti olandesi si sono limitati a ribadire: “Caro signore, mi spiace, ma questa è la Brexit!”. Ad essere sottoposti alle limitazioni sono, in particolare, le carni fresche e stagionate, i latticini. Non vale però la regola inversa: i cittadini dell’Ue possono entrare nel Regno Unito con al seguito prodotti alimentari europei senza restrizioni.

Torna in cima