Pasta fresca: business da 892 milioni di euro. In testa Rana, Fini e le private label

2021-11-25T10:48:38+01:0025 Novembre 2021 - 10:22|Categorie: Grocery, Pasta e riso|Tag: |

Milano – Il business della pasta fresca, tra grande distribuzione e discount, sfiora gli 892 milioni di euro. Come pubblicato da Il Sole 24 ore, l’effetto lockdown ha premiato la Gdo, dove il sell-out ha sfiorato il 5% di aumento dando nuovo slancio al mercato. Un trend confermato anche dai dati Nielsen aggiornati a settembre 2021, che mostrano come sia proseguita sia la ripresa dei consumi che la ricerca di prodotti più gourmet. A livello nazionale dominano le private label, Rana e Fini. A livello locale, invece, i consumatori scelgono le marche del territorio o quelle con una radicata presenza storica. Nel settore della pasta fresca, a crescere è stata soprattutto la categoria ‘tortellini & affini’, che genera il 60% delle vendite e che negli ultimi 12 mesi ha registrato un +6% a valore.

Torna in cima