• Polo del Gusto acquisisce Achillea

Polo del Gusto (Illy) rileva il 100% di Achillea (Ponti). Nuove acquisizioni nei prossimi mesi

2022-11-21T12:30:20+01:0021 Novembre 2022 - 10:41|Categorie: Beverage, Bio, Grocery, Mercato|Tag: , , , |

Trieste – Il Polo del Gusto amplia la propria rete di attività. La sub-holding della famiglia Illy che racchiude tutte le attività f&b del gruppo, caffè escluso, ha siglato un accordo con Ponti Holding per rilevare il 100% di Azienda Montana Achillea, società piemontese specializzata nella produzione di succhi e composte di frutta biologiche e premium. Contestualmente all’acquisizione, riporta il Corriere della Sera, la famiglia Ponti entra all’interno di Polo del Gusto con una partecipazione fino al 2,5%.

L’acquisizione di Achillea, che dovrebbe concludersi nel giro di tre mesi, permetterà di accelerare l’internazionalizzazione del brand, già presente in Usa, Corea e Canada. “Abbiamo acquisito una società benefit con potenzialità enormi. Frullati, succhi e smoothing hanno tassi di crescita molto forti quando il prodotto, come in questo caso, è particolarmente attento al consumatore e alla sostenibilità”, spiega al Corriere Andrea Macchione, Ad di Polo del Gusto.

Tra i tasselli di crescita per la sub-holding della famiglia Illy, che quest’anno intende superare i 90 milioni di fatturato consolidato, spiccano poi altre acquisizioni. Entro fine anno dovrebbe ultimarsene una nel settore dei vini. “Nel 2023, se ci fosse l’opportunità, potremmo rilevare un’azienda di caramelle. Abbiamo colloqui in corso in Italia”, prosegue Macchione. “Poi, finita la fase del dolce, ci concentreremo sul salato: pasta, riso, olio. Sarà la fase 2 del Polo del Gusto”.

In foto, da sinistra: Andrea Macchione e Riccardo Illy, rispettivamente Ad e presidente del Polo del Gusto.

Torna in cima