Taricco (Pd): “Con la peste suina a Roma è indispensabile muoversi più velocemente”

2022-05-23T09:16:51+01:0023 Maggio 2022 - 09:16|Categorie: in evidenza, Salumi|Tag: , , , |

Cuneo – Durante il convegno organizzato sabato 21 maggio dal Consorzio Prosciutto Crudo di Cuneo Dop, è intervenuto anche il senatore Mino Taricco (Pd). In merito alla peste suina ha dichiarato: “Siamo un po’ lenti nell’applicazione concreta, il decreto è di 25 giorni fa. Ora, con i casi di Roma, è indispensabile muoversi più rapidamente. In caso di contaminazione con altri maiali, i danni stimati sono di 1,4-1,8 miliardi di euro. Vedo una  battaglia culturale in corso tra due modi di concepire l’alimentazione: una la intende come fornire alimenti (con ricette standardizzate), appoggiata dalle multinazionali, con grandissimi numeri, poche spese e pochissimi produttori; l’altra è una filosofia che va oltre le calorie e la chimica, e che vuole recuperare tradizioni, enfatizzando le tipicità”.

Torna in cima