Toblerone perde il titolo ‘made in Switzerland’: dal 2023 sarà prodotto anche in Slovacchia

2022-06-28T09:37:20+02:0028 Giugno 2022 - 09:35|Categorie: Dolci&Salati|Tag: , , , , |

Berna (Svizzera) – Da oggi il Toblerone non sarà più soltanto svizzero. Secondo quanto riportato da Reuters, Mondelez, azienda proprietaria del marchio, ha annunciato l’intenzione di aprire nel 2023 un secondo stabilimento in Slovacchia, oltre a potenziare quello già esistente a Berna, per poter far fronte alla domanda in aumento per il proprio prodotto. In base alle leggi svizzere, però, la decisione della multinazionale implica che il famoso cioccolato ispirato alla forma del Cervino perda la dicitura ‘made in Switzerland’, finora riportata sulle confezioni, in quanto non sarebbe più realizzato esclusivamente a Berna. Nato proprio in Svizzera nel 1908 grazie alla famiglia Tobler, il Toblerone è venduto in 120 Paesi del mondo, e ne vengono prodotti circa 7 miliardi di tavolette l’anno, con i negozi duty free a rappresentare il canale di distribuzione privilegiato.

Torna in cima