Via libera dell’Ue al taglio delle aliquote Iva sugli alimenti

2022-03-24T09:42:30+02:0024 Marzo 2022 - 09:42|Categorie: in evidenza, Mercato|Tag: , |

Bruxelles (Belgio) – La Commissione europea ha varato un pacchetto di aiuti a sostegno dell’agroalimentare, per far fronte all’inflazione e all’aumento dei costi dei fattori di produzione come energia e mangimi. Tra le misure presentate dal vicepresidente della Commissione, Valdis Dombrovskis, spicca la possibilità di ridurre l’Iva sugli alimenti. Bruxelles ha previsto anche altre misure: sostegni per 500 milioni di euro a supporto dei settori più colpiti; la possibilità dal 16 ottobre di erogare anticipi di maggior entità dei pagamenti diretti e dei fondi per lo sviluppo rurale connessi alla superficie e agli animali; interventi per garantire il mercato delle carni suine; una deroga temporanea per consentire la produzione di colture alimentari e correlate ai mangimi sui terreni a riposo; deroghe agli attuali paletti che limitano l’import di mangimi.

Torna in cima