Barilla rinnova il sostegno alla comunità di San Demetrio (Aq) devastata, nel 2009, dal terremoto

L’Aquila – Venerdì 20 settembre, Barilla ha presentato la nuova collaborazione con il Comune di San Demetrio (Aq), gravemente danneggiato dal terremoto che ha colpito la provincia del L’Aquila nel 2009. Dieci anni fa, l’azienda emiliana collaborò attivamente alla ricostruzione della Cittadella scolastica di San Demetrio e l’anno successivo finanziò i lavori per la costruzione della palestra. Barilla rinnova quindi il suo impegno grazie a un nuovo contributo verso l’Istituto comprensivo San Demetrio Ne’ Vestini e Rocca di Mezzo. “A dieci anni dal sisma la Società Barilla è ancora vicina alla Comunità di S.Demetrio”, ha afferma Silvano Cappelli, Sindaco del Comune abruzzese, durante la presentazione del progetto avvenuta all’interno della scuola.  “La collaborazione e la donazione di allora hanno portato beneficio e prospettiva alla nostra popolazione scolastica: in dieci anni la palestra è stata l’edificio pubblico dove si sono svolte le attività scolastiche ed extrascolastiche a vantaggio di tutti. Quella di oggi è l’occasione per consolidare una collaborazione e un’amicizia che si sono dimostrate vincenti e lungimiranti per le buone scelte fatte”.

Nella foto: al centro Paolo Barilla, vice presidente del Gruppo Barilla, insieme ad alcuni rappresentanti del Comune di San Demetrio (Aq) e della Protezione Civile de L’Aquila

Tags: ,

ARTICOLI CORRELATI