ESTERI
Italia maggior fornitore di biscotti, pasta e torte in Brasile

San Paolo (Brasile) – L’ufficio Ita-Ice di San Paolo ha reso noti alcuni dati dell’Associazione brasiliana delle industrie di biscotti, pasta e torte industrializzate (Abimapi, che riunisce 100 aziende che rappresentano circa l’80% del settore). Nel 2017 sono stati venduti prodotti per circa 3,5 milioni di tonnellate, con un fatturato da 39,2 miliardi di reais (quasi 8,2 miliardi di euro), cifra pari al 34,2% rispetto al fatturato dell’anno precedente. I biscotti rappresentano il 61,3% del giro d’affari, seguiti da pasta (22,3%) e torte (16,4%). Il consumo procapite medio del settore (16,8 Kg/anno) è stato inferiore a quello del 2016 (17,4 Kg/anno), ma in linea con gli anni precedenti. Le importazioni coprono meno del 2% del consumo complessivo brasiliano (oltre 67mila tonnellate nel 2017), ma sono in incremento. Lo scorso anno l’Italia è stata il principale fornitore con una quota del 33% – con un aumento del 7,1% nel primo semestre 2018 – di cui l’84,2% in paste alimentari e il 15,8% in prodotti di panetteria e pasticceria. Segue a distanza il Belgio (12,9%).


ARTICOLI CORRELATI