ESTERI
Vranken-Pommery Monopole: +230% di utile netto nel 2014

Reims (Francia) – Cifre in crescita nel 2014 per il gruppo francese Vranken-Pommery Monopole, società che raggruppa molti noti marchi di champagne e detiene nel suo portfolio diverse referenze di rosé provenzali e importanti etichette di Porto. La presentazione dei risultati finanziari dello scorso anno ha, infatti, mostrato un utile netto di 25,8 milioni di euro, per un +230% rispetto allo stesso dato 2013. In progressione sulle cifre dell’anno precedente anche il giro d’affari complessivo, che nel 2014 si è assestato attorno ai 322,9 milioni di euro (+2,5%).


ARTICOLI CORRELATI