Genagricola: pronti nuovi investimenti nel comparto vino

Trieste – Come riporta l’edizione odierna di Italia Oggi, Genagricola, holding del gruppo assicurativo Generali Italia, sarebbe in procinto di acquisire una casa vitivinicola produttrice di rossi d’alta qualità. Un investimento che andrebbe ad accrescere una tra le realtà produttive più estese all’interno del panorama agricolo italiano. Genagricola controlla, infatti, 24 aziende del comparto, tra Italia ed estero, e realizza un fatturato annuo di circa 46 milioni di euro, per il 30% derivante proprio dal ramo del vino. Interrogato da Italia Oggi in merito al potenziamento del comparto vitivinicolo della holding, Alessandro Marchionne, amministratore delegato di Genagricola, ha sottolineato che la priorità dell’azienda è quella d’incrementare la quota export delle proprie etichette, oggi intorno al 30%. Di qui, la scelta d’indirizzarsi verso nuovi investimenti su produzione maggiormente richieste sui mercati esteri, in particolare tedesco e statunitense.