Il pastificio Agnesi a rischio chiusura. Si cercano nuovi partner

Petrignano d’Assisi (Pg) – “Il futuro del marchio Agnesi non passa da Imperia e Fossano”. Con queste parole Sergio Morriconi, direttore del personale della Colussi, ha commentato la situazione di crisi in cui versano i due stabilimenti – localizzati per l’appunto a Imperia e Fossano (Cn) – dello storico pastificio Agnesi, di proprietà del Gruppo Colussi. Ha infatti avuto luogo ieri un incontro tra i rappresentanti aziendali e i sindacati, presso la sede del Gruppoi a Perugia. Il quadro che ne è emerso è così grave che il rischio è quello di una definitiva chiusura entro la fine dell’anno, a meno che si riesca a individuare in fretta una partnership con la quale condividere i costi (esagerati) di produzione e gestione dei due stabilimenti.