In Italia, l’incontro tra i maggiori produttori mondiali di nocciole

Nepi (Vt) – Un incontro internazionale sulla filiera della nocciola: dalla produzione locale al mercato globale, problematiche e opportunità. E’ quello che si terrà domani a Nepi (in provincia di Viterbo). Promossa dal distretto della Via Amerina delle Forre, con il contributo di Arsial e Fao, in partnership con i produttori di Turchia e Georgia, l’iniziativa intende anche costruire “nuovi rapporti di alleanza al fine di rafforzare i propri diritti e le capacità di negoziare su tutti i differenti tavoli di commercializzazione”, spiega l’organizzazione. Il modello del contract farming che si sta imponendo, infatti, risulta “insostenibile a livello sociale, economico e ambientale” perché il potere contrattuale degli agricoltori “è messo sempre più in discussione e vengono invece valorizzati i ruoli degli intermediatori per favorire l’industria e la distribuzione”.