La lotta in difesa del riso italiano (2)

Roma – “Vogliamo introdurre l’obbligo di indicazione dell’origine del riso in etichetta. In accordo con il ministro Calenda è pronto il decreto per la sperimentazione”. Queste le dichiarazioni del ministro delle Politiche agricole, Maurizio Martina, in risposta alla manifestazione degli agricoltori Coldiretti davanti al ministero. Il ministro ha tenuto a precisare: “Lo chiediamo a livello europeo e siamo pronti a introdurre questo strumento in Italia. Il provvedimento prevede che sull’etichetta del riso debbano essere indicati il paese di coltivazione e quello di trasformazione per dare massima informazione ai cittadini”.