Luigi Scordamaglia verso la presidenza dell’Ice?

Milano – Luigi Scordamaglia (in foto) potrebbe diventare il prossimo presidente dell’Ice. Secondi voci solitamente ben informate, infatti, sarebbe sempre più in ascesa il nome del presidente uscente di Federalimentare per la guida dell’Agenzia di promozione all’estero, dopo le dimissioni di Michele Scannavini (leggi qui), fortemente caldeggiate dal ministro dello Sviluppo, Luigi Di Maio. D’altra parte, Scordamaglia può vantare una lunga esperienza istituzionale e un curriculum internazionale che ne fanno senza dubbio un candidato papabile. E’ da leggersi probabilmente in questa direzione anche il lungo incontro, avvenuto qualche settimana fa, fra il ministro Di Maio, Luigi Scordamaglia e Vincenzo Gesmundo, direttore generale di Coldiretti, durato più di tre ore, nel quale si sarebbe parlato del settore agroalimentare in generale e della promozione all’estero del made in Italy in particolare.


ARTICOLI CORRELATI