L’Università di Adelaide in Italia per analizzare la biomassa del grano nella pasta

Bari – L’obiettivo è quello di analizzare qual è il ruolo delle pareti cellulari del grano per capire come meglio utilizzare le biomasse nella pasta. I ricercatori dell’Università di Adelaide avvieranno dal prossimo mese due progetti di ricerca, in collaborazione con le università di Bari e del Molise, sulle pareti cellulari del grano nella pasta. Nello specifico, Il primo progetto, in collaborazione con l’università di Bari, studierà come la crescita del grano duro incide sui livelli di amido e fibra alimentare al suo interno, e in che modo i livelli di fibre nella pasta possono essere migliorati. Il secondo progetto, in collaborazione con l’università del Molise, esaminerà invece l’incidenza di due componenti principali di fibra alimentare – arabinoxilani e beta-glucani – sulla qualità della pasta e del pane. (ST)

 


ARTICOLI CORRELATI