Parlamento Ue chiede maggiore tutela per api e miele

Bruxelles (Belgio) – Sono stati 560 i voti a favore di una strategia europea per la tutela di api e miele, durante la seduta plenaria dell’Europarlamento, tenutasi la scorsa settimana. Nel rapporto si invitano Commissione e paesi membri a vietare sostanze attive antiparassitarie, in particolare i neonicotinoidi (mentre è stato bocciato l’emendamento che ne chiedeva il divieto di produzione e uso). Inoltre, si prevedono: lotta contro l’adulterazione del miele; etichette di origine più trasparenti; inasprimento dei controlli per fermare le importazioni di prodotto falso e più attenzione ‘in campo’ per la protezione della salute delle api e per il sostegno agli apicoltori.


ARTICOLI CORRELATI