Riso: l’Ue applica dazi ad valorem supplementari per i prodotti importati dagli Usa

Bruxelles – La Commissione europea fa sapere che a partire dal 20 giugno 2018 vengono applicati dazi ‘ad valorem’ supplementari del 25% alle importazioni di riso semilavorato, lavorato e di rotture di riso originarie Usa. Come si apprende dall’Ente Risi, nel nuovo regolamento Ue 2018/724 si legge anche che il dazio doganale supplementare non si applica quando è stata rilasciata una licenza di importazione che comporti un’esenzione o una riduzione del dazio prima del 17 maggio 2018 (data di entrata in vigore del regolamento) o quando gli importatori possono dimostrare che l’esportazione dagli Usa nell’Ue è avvenuta prima del 20 giugno 2018.

Tags: ,

ARTICOLI CORRELATI