Riso: l’Ue reintroduce ufficialmente i dazi. Il comparto esprime piena soddisfazione

Milano – La Commissione europea ha ufficialmente reintrodotto i dazi sul riso lavorato proveniente da Cambogia e Myanmar per tre anni. “Ancora una volta la filiera risicola nazionale, con l’indispensabile attività del Mipaaft e del Mise, ha saputo dimostrare quella compattezza e quella autorevolezza che già in altre occasioni le hanno permesso di essere vincente a Bruxelles”, ha commentato Paolo Carrà (nella foto), presidente dell’Ente Nazionale Risi. “La Commissione, con questa insperata e da molti ritenuta impossibile decisione, ci dà la possibilità di recuperare quote di mercato di riso Indica. Ringrazio il ministro Centinaio che in questi mesi ha concretamente dimostrato la sua vicinanza al settore e gli uffici dell’Ente Nazionale Risi che hanno supportato con le necessarie informazioni tecniche e di organizzazione di mercato le istanze della filiera”.

Tags: ,

ARTICOLI CORRELATI