Riso Passiu presenta il primo Vialone Nano Classico coltivato in Sardegna

Oristano – Riso Passiu, realtà sarda specializzata nella coltivazione del riso, lancia sul mercato il primo raccolto di Vialone Nano Classico, varietà storica della risicultura italiana, coltivata per la prima volta anche in Sardegna. Riso Passiu, unica azienda sarda a produrre Vialone Nano Classico, entra quindi a far parte delle 50 aziende certificate in Italia per la produzione di questa varietà. Obiettivo: proporsi alla ristorazione attenta alla qualità con un prodotto nuovo e sardo, capace di incontrare le esigenze degli chef e degli appassionati di cucina. “La produzione di Vialone Nano Classico”, fanno sapere dall’azienda, “è una scelta ponderata nel tempo e nata da due condizioni: l’attenzione alle esigenze degli chef e la volontà di mettere loro nelle condizioni di avere la migliore materia prima con cui elaborare le pietanze più prelibate”. Questa nuova varietà va ad aggiungersi alle altre quattro linee di produzione dell’azienda: Carnaroli Classico (unica azienda sarda certificata tra le 191 italiane), Gioiello, Aromatico e Integrale.

Tags: ,

ARTICOLI CORRELATI