Al via oggi la seconda edizione di B2Cheese (Bergamo)

2022-09-29T10:14:30+01:0029 Settembre 2022 - 08:26|Categorie: Fiere, Formaggi, in evidenza|Tag: , , , |

Bergamo – Prende il via oggi la seconda edizione di B2Cheese, il salone nazionale, organizzato da Promoberg, dedicato esclusivamente agli operatori della filiera lattiero casearia. La manifestazione durerà due giorni e si svolgerà il 29 e 30 settembre presso la Fiera di Bergamo. Presenti oltre 100 espositori tra imprese (anche del food tech e di logistica e distribuzione) e consorzi di tutela italiani. Sarà folta anche la presenza di operatori stranieri. La formula prevede stand preallestiti per contenere al massimo gli investimenti, servizi ed eventi per il business e il futuro del settore.

Oltre alla parte espositiva, la manifestazione prevede una nutrita agenda di convegni, eventi, matching, programmi specifici per produttori, buyer e stakeholder, progetti di formazione e iniziative culturali.

Nella giornata di giovedì 29, dalle 9.30 alle 11.30, si svolgerà il ‘Dairy culture and civilization forum’, organizzato in collaborazione con Formaggi&Consumi: un’occasione di dialogo tra gli attori della filiera per formulare proposte e unire competenze per valorizzare l’intera filiera lattiero casearia dal produttore al consumatore. Modererà il direttore di Formaggi&Consumi Angelo Frigerio.

Sempre nella giornata di giovedì 29, alle ore 17, si svolgeranno nella Sala Colleoni le premiazioni della prima edizione dei Luxury Food&Beverage Quality Awards. Il concorso premia i migliori prodotti di alta gamma delle aziende del settore alimentare italiano, divise in 11 categorie: bresaole, prosciutti crudi, formaggi a pasta morbida, a pasta semidura e a pasta dura, gorgonzola, pomodori da cucina, pepe da selezione, aceti, oli extravergini, caffè da selezione. Le referenze sono state provate e giudicate da una giuria qualificata di chef e professionisti del settore della ristorazione.

Venerdì 30, dalle 9.30 alle 11.30, infine, si terrà un convegno dal titolo ‘La proposta europea di revisione delle Indicazioni Geografiche (Dop e Igp): benefici e rischi di una partita strategica che vale 16 miliardi solo per l’Italia’. Prenderanno parte alla tavola rotonda numerosi esponenti della classe politica e istituzionale e modererà il direttore di Formaggi&Consumi Angelo Frigerio.

Rimani aggiornato sulle ultime novità del settore lattiero caseario!

Torna in cima