Cun tagli freschi 5 agosto: continua il boom della coppa (5,95 euro kg)

2022-08-08T10:38:49+02:008 Agosto 2022 - 10:38|Categorie: in evidenza, Salumi|Tag: , , |

Parma – Se per Rudy Milani (presidente Fnp Suini di Confagricoltura) “i macellatori non riescono a ribaltare il prezzo del vivo sui tagli” (leggi qui), ci si chiede quali siano i prezzi che ha in mente.

Il costo dei tagli tiene e rimane alto, in particolare la coppa sta vivendo un vero e proprio boom. La rifilata sale di altri 25 centesimi (+ 4,4%), raggiungendo i 5,95 euro/kg (+ 40% da inizio anno e + 20% da inizio aprile) e possiamo stare certi che settimana prossima i macellatori proveranno a superare i 6,00 euro/kg, prezzo mai raggiunto negli ultimi anni da nessun taglio.

La coppa fresca aumenta addirittura di 40 centesimi arrivando a 5,00 euro/kg.

È vero che gli aumenti sono concentrati su pochi tagli (non dimentichiamo però che le cosce sono alte da inizio anno e non hanno mai ceduto), perché oltre alle coppe ad aumentare sono soltanto i lombi (il Padova torna a toccare i 5,00 euro/kg dopo il boom di Pasqua), e naturalmente il busto con coppa e costine che raggiunge i 4,90 euro/kg (+ 8,9%).

Questo il dettaglio dei tagli:

Stabili o in leggero aumento i vivi esteri: la Spagna arriva a 1,692 euro/kg (+ 0,2%, Mercolleida) e l’Olanda a 1,38 euro/kg (+ 0,7%, dato DCA 2.0 del 29 luglio).

Torna in cima