Dal Colle propone vini e prodotti enogastronomici a marchio Villa Boschi

Verona – Non solo lievitati da forno. Ma anche vino e riso. E’ questa la nuova mission dell’azienda veneta Dal Colle. A darne notizia è il quotidiano on line L’Arena.it. Che, sabato 30 marzo, ha pubblicato un’intervista a Beatrice Dal Colle, amministratore delegato dell’azienda che ha chiuso il 2012 con un fatturato di 36 milioni di euro. In questo risultato una quota importante spetta all’estero, cresciuto di circa il 20% nel 2012. E’ proprio in virtù di queste performance che Dal Colle ha deciso di arricchire la propria offerta con prodotti enologici ed enogastronomici italiani, sempre più richiesti dagli importatori esteri. Da qui, la nascita del marchio Villa Boschi, tenuta di proprietà della famiglia a Isola della Scala, da cui ha preso il nome un’etichetta simbolo di un luogo reale. Sei anni fa Villa Boschi si è proposta con la sua prima bottiglia di spumante venduta insieme a pandoro e panettone, cui è seguita, nel 2012, anche l’etichettatura del Prosecco. Questo stesso marchio verrà proposto anche per altre referenze enogastronomiche: dal riso, poiché Isola della Scala vanta un Igp, all’olio. (NC)


ARTICOLI CORRELATI